Il segugio dell’appennino

Questo cane inizia la sua cariera culla caccia alla lepre all’ età di 6 mesi , poi il destino vuole che lui intraprenda pure la caccia sul cinghiale e si è scoperto un fenomeno però non avendo molta esperienza iniziacon i suoi inseguimenti e caniccie varie senza mai abbaiare a fermo.
Un bel giorno all’ età di 5 o 6 anni per fortuna o sfortuna come si vuol dire , in una mischia un cinghiale lo carica colpendolo e scaraventendolo via, Jury cade a terra riportando un taglio che venne chiuso con 5 o 6 punti grazie alla sua piccola mole e il suo peso di solo 13Kg non ha avuto grossi danni, ma da quel giorno il piccolo lepraiolo incomincia ad abbaiare a fermo al cinghiale anche da notevole distanza segnalando l’animale o gli animali presenti e i loro spostamenti grazie alla sua esperienza su lepre diventato anche un ottimo cane da cinghiale lui si fà notare da tutti come un super cacciatore ed inseparabile amico per la scuadra.
Da quel giorno non si poteva uscire in battuta senza il piccolo Segugio dell’appennino, che di volta in volta migliorava e non disdegnava nemmeno qualche pennuto l’importante per lui era cacciare e divertirsi con la sua indole migliore.
Difficilmente si trovano cani simili.